Venerdì 12 dicembre

dalle ore 20.00 BAVARIAN WINTER EDITION: Festa della birra invernale
Sotto il tendone riscaldato, musica dal vivo e cibo a tema, è consigliata la prenotazione (tel. 334 901979)

Sabato 13 dicembre

dalle ore 19.00 Apertura ristorante sotto il tendone riscaldato con la PORK-ART degli chef del Cicciolo d’Oro

Domenica 14 dicembre

dalle ore 9.00 Ritrovo norcini; 150 paioli in piazza cominciano a fumare
dalle ore 10.00 Apertura festa con l’Inno al Cicciolo eseguito dalla Banda Primavera
- A fom só al gugiól dimostrazione della lavorazione tradizionale del maiale
- Distribuzione del grasso ai norcini
- Fuoco alle caldaie del Supercicciolo; 15 q.li di grasso che cominciano a bollire
- la Strana Coppia, intrattenimento by Radio Bruno
- Apertura parco Villa Cottafavi
ore 11.00 La salsiccia corre in piazza – 400 mt di salsiccia
ore 12.00 Pranzo in Piazza sotto il tendone riscaldato con la PORK-ART degli chef del Cicciolo d’Oro
ore 14.30 Aspettando il “Supercicciolo” assaggi gratuiti dei ciccioli prodotti per tutti
dalle 16.30 La giuria Academia Judices Salatii si riunisce sotto il tendone per giudicare i ciccioli in gara
ore 16.30 Il doppio Supercicciolo da Guinness due forme da 146 kg di ciccioli offerti a tutti
ore 18.00 Proclamazione del Miglior Norcino 2014, vincitore della Coppa dei Campioni 2014 e Miglior Under 30. Consegna Attestato Cicciolo Rosa alle norcine partecipanti.

Scarica il volantino
Scarica il modulo iscrizione ambulanti
Scarica il modulo per esporre opere d’ingegno


“Bassa in Letteratura” è il concorso letterario indetto dall’associazione “Il Cicciolo D’Oro” in collaborazione con il Comune di Campagnola Emilia.
Il concorso, riservato a racconti inediti mai premiati in altri concorsi e scritti in lingua italiana o in dialetto, è aperto a tutti. Argomento/tema del racconto sono le storie e le atmosfere tipiche della Bassa padana, con particolare attenzione alla tradizione enogastronomica.
Scopri di più


L’arte di cucinare il maiale secondo gli Chef del Cicciolo d’Oro

Primi piatti:

∙ Tortelli verdi con burro e salvia
∙ Tortelli di zucca al soffritto
∙ Penne al guanciale e cipolla brasata e cacio
∙ La “Carbonara alla Romana”

Secondi:

∙ Saltincoppa con cipolline in agrodolce
∙ Cotiche e fagioli nella pagnotta
∙ Braciola arricchita
∙ Guanciale con polenta

Dolci:

∙ Buslan (ciambella) con vino bianco